BluLogo-BLOG-consigli-youtube

Anche se ormai è praticamente impossibile ignorare che Facebook sia il social più gettonato e usato al mondo, è indubbio che YouTube stia raggiungendo numeri molto interessanti. Con circa 4 milioni di video visualizzati al giorno, infatti, YouTube è il secondo motore di ricerca più utilizzato al mondo, dopo il suo celebre paparino Google.

Non solo, perchè -sebbene molti di noi lo utilizzino solo per sentire musica o guardare video ignorandone la maggior parte delle funzionalità- YouTube offre in realtà moltissime opzioni interessanti, che sicuramente potrebbero tornarvi utili. Ecco perché abbiamo stilato una lista di 5 consigli, funzionalità e tricks su YouTube di cui non tutti sono a conoscenza, ma che sicuramente vale la pena condividere.

1 – Puoi sempre visualizzare le trascrizioni dei video che guardi

Sapevi che YouTube genera automaticamente una trascrizione dei testi dei video che vengono caricati? È proprio così e, a meno che l’autore non le nasconda volontariamente, queste sono sempre accessibili. Una funzione utilissima per tutorial, ricette o video-lezioni, che ci eviterà la fatica di battere a mano i testi mettendoci ore ed ore.

Come trovare le trascrizioni? Basta cliccare sui 3 puntini con scritto “Altro” sotto al video e selezionare la voce “Trascrizione”.

2 – È possibile creare link dei video di YouTube, che li facciano partire da un punto preciso

Quante volte vi è capitato di voler condividere un video di YouTube, segnalandone un punto in particolare? Questo succede spessissimo quando inviamo o segnaliamo filmati di corsi, viaggi, tutorial, ricette, album, programmi, ecc. e consente di copiare un normalissimo link, che però, se cliccato, aprirà il video in un determinato punto. Così potremo evitare di appuntarci e segnalare i minuti o di obbligare il nostro interlocutore a scorrere in avanti il video alla disperata ricerca del punto esatto.

Come farlo? È semplicissimo! Basta aprire il video che vogliamo condividere, cliccare su “Condividi” e, sotto all’url che comparirà, spuntare la voce “Inizia a:” inserendo l’esatto punto da cui il video dovrà partire.

3 – Puoi salvare video da guardare più tardi

Anche questa è una funzionalità molto pratica se siete a caccia di video utili e volete tenerne traccia creandovi un remind per guardarli in un secondo momento. Nella voce “Aggiungi a” sotto il nome del video, troverete la casella “Guarda più tardi”: basta spuntarla e il gioco è fatto! Raggiungerete l’area con i vostri video salvati nella sezione “Raccolta” del menu principale in alto a sinistra.

4 – YouTube ha una libreria di file audio di qualità e royalty-free

Molto spesso, preparando video da pubblicare su YouTube, incappiamo nell’incubo dei diritti della musica utilizzata. Ecco perché è lo stesso YouTube a fornirci la soluzione: una libreria di tracce audio da 320kbps ed effetti sonori che si possono scaricare e utilizzare come sottofondo per i propri video senza alcun tipo di restrizione. Come raggiungerli? Basta andare nella sezione CREATOR STUDIO di YouTube, cliccare sulla voce “CREA” e aprire la Raccolta audio.

5 – Puoi creare e condividere playlist e collaborare

Ti stai preparando per un concerto? Hai trovato una serie di tutorial interessanti e vuoi creare la tua playlist personalizzata? Puoi farlo selezionando e organizzando i video che preferisci e puoi decidere se renderla pubblica o privata, oppure se condividerla direttamente.

Come creare le tue playlist? Basta andare nella sezione CREATOR STUDIO di YouTube, cliccare sulla voce “GESTIONE VIDEO” e poi su Playlist. A questo punto è sufficiente cliccare su “Nuova Playlist” in alto a destra e inserire un titolo: sarà ora possibile inserire i video da questa sezione, inserendone gli URL, oppure dai singoli video, cliccando “Aggiungi” sotto al titolo e selezionando la playlist che desiderate.

 

Continuate a seguirci per prossimi consigli utili su YouTube!